Image description goes here Image description goes here Image description goes here Image description goes here Image description goes here
Compensazionismo

Mario Agrifoglio esprimeva le sue idee sulla natura e sulla teoria del colore con questo semplice concetto antico. Due forze della nature in perenne ricerca dell'equilibrio guidavano la sua filosofia e le sue opere venivano guidate da lui verso lo stesso equilibrio dinamico mediato da due luci.
Le sue opere mostrano che ancora oggi è possibile una ricerca basica che riporta alle origini stesse del significato autentico di Arte.
News
23/04/2016 VII Congresso internazionale CESMAR7 - Poster su marioagrifoglio Poster
28/11/2015 Inaugurazione collettiva black light painting Black light painting
07/04/2015 Antologica presso satura Satura, qui il Comunicato stampa
23/10/2014 Aperte le prevendite della Monografia del periodo 1970-2005
14/07/2014 Nasce ufficialmente la 'Fondazione Mario Agrifoglio'

Monografia
periodo 1970-2005

Acquista la monografia in offerta a 30€

Mario Agrifoglio Monografia 1970-2005
Copertina cartonata

Acquista

Obiettivi

Qui è consultabile lo statuto della fondazione. Tra i suoi obiettivi la diffusione della conoscenza delle Opere di Mario Agrifoglio, lo sviluppo di un mercato attorno alle sue opere e la costituzione di un punto di riferimento per le forme espressive che possano riconoscersi o avvicinarsi al Compensazionismo.

Statuto

Chi siamo

L'idea di costituirsi come fondazione è maturata direttamente dagli eredi. Alcuni amici e altre persone vicine all'Artista si sono dette disponibili a condividere questa avventura. L'organizzazione in divenire rifletterà queste volontà.

Organizzazione

Ultime opere

Le ultime opere pittoriche dell'artista risalgono agli anni 2004-2005

Le ultime opere di Agrifoglio risalgono agli anni 2004-2005.

Una linea spezzata che diventa retta, una serie di piani spaziali che diventano appiattiti sulla figura, colori simili che si fondono, un solo colore che diventa un'esplosione di gamma. Dopo aver dominato la tecnica delle variazioni, l'artista si concentra sull'uso estetico teso a massimizzare l'effetto estetico

Il periodo a spatola 1957-1966

Opere di Mario Agrifoglio degli anni cinquanta e sessanta Anni 1957-1966

La sua ricerca scientifica

L'eclittismo dell'autore e la sua ricerca sul colore lo hanno messo in condizione di ripensare in forma originale i principi della fisica. La sua critica della fisica ha ragioni essenzialmente filosofica

Il periodo estetico

Nel periodo estetico l'artista si è concentrato sulla ricerca delle soluzioni estetiche paradossali

Nascondere l'immagine, modificare le forme. La ricerca di questo periodo maturo presenta la principale caratteristica di porre l'osservatore di fronte al dilemma di un'opera che si modifica al limite della contraddizione

Una linea spezzata che diventa retta, una serie di piani spaziali che diventano appiattiti sulla figura, colori simili che si fondono, un solo colore che diventa un'esplosione di gamma. Dopo aver dominato la tecnica delle variazioni, l'artista si concentra sull'uso estetico teso a massimizzare l'effetto estetico